Misteri di Trapani 2017: oggi la terza scinnuta

Misteri di Trapani 2017: oggi la terza scinnuta

Terza scinnuta oggi pomeriggio nella chiesa del Purgatorio con i gruppi “La flagellazione” del ceto dei muratori e “La coronazione di spine” del ceto dei fornai. Ad intonare le struggenti marce funebri nella piazza antistante la chiesa sarà la Nuova banda musicale maestro “G. Asaro” di Paceco. Come da programma, dalla chiesa di San Domenico partirà la stazione quaresimale con le parrocchie di San Michele e N.S. di Fatima per giungere al Purgatorio dove sarà concelebrata la Santa Messa presieduta dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, al termine della quale ci sarà una nuova esibizione della banda in Piazzetta.

Come ormai da tradizione, in occasione della terza Scinnuta, oltre alla banda musicale ci sarà l’esibizione del coro Trapani Mia che intonerà alcuni brani all’interno della chiesa poco prima dell’ultima esibizione della banda in piazza.

Il gruppo de “La flagellazione”, ornato dalla meravigliosa colonna argentea, è un’espressiva opera di autore ignoto che fu restaurata nel 1860 da Antonio Croce, poiché il gruppo si rovinò in seguito ad una caduta dei portatori. Negli anni successivi fu nuovamente restaurato da Cafiero a fine anni ’60 e poi a seguire gli infelici restauri eseguiti nel 1987 e nel 1998 che hanno fatto perdere l’espressività e la bellezza originaria sopratutto per i toni eccessivamente chiari sui personaggi; basta guardare infatti le foto del gruppo risalenti a prima del 1987 per notare la netta differenza tra passato e presente.

Non è da meno in termini di espressività, il gruppo della “Coronazione di Spine”, realizzato nel 1764 da Antonio Nolfo, che ricostruì l’opera originale andata danneggiata in seguito ad una caduta dei portatori. Lo stesso gruppo fu distrutto dai pesanti bombardamenti del ’43 e ricostruito nel 1946 dal bravo Cafiero.

La terza scinnuta nel corso degli anni ha subito parecchie modifiche, che originariamente spettava solamente a “La coronazione di spine”, detto anche “u mistere di l’ingiuria”. Successivamente nel dopoguerra(le scinnute sono riprese nel 1964), pare  per motivi economici, il gruppo fu sostituito da “La flagellazione”, detto “u mistere da colonna”. Dopo anni di scinnute singole, fu deciso di accorpare i due gruppi, tranne che nel 2001, quando i due misteri furono accorpati ad altri due gruppi (Ecce Homo e La Sentenza), e nel 2005 quando “scese” solamente “La flagellazione”.

Francesco Genovese

 

About Author

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*