Processione dei Misteri di Trapani 2013 – approvato l’itinerario

L’Unione Maestranze di Trapani ha approvato l’itinerario dell’edizione 2013 della processione dei Misteri. Il nuovo presidente Ignazio Bruno, insieme al nuovo consiglio di amministrazione in carica dallo scorso maggio, ha mantenuto la promessa di stilare l’itinerario entro l’anno, che ovviamente, pur essendo approvato dall’Unione Maestranze, sarà vagliato dalle autorità competenti per l’approvazione finale.

Aggiornamento del 24 Gennaio 2013: A seguito della conferenza di servizio tenutasi in data odierna, l’itinerario è stato approvato definitivamente, con una sola modifica che vede la rimozione di piazza Umberto Primo e Via Scontrino, sostituite da Viale Regina Margherita e Via Palmerio Abate subito dopo la sosta in piazza Vittorio.

Si tratta di un bell’itinerario limitato al centro storico, senza la via Fardella e con la sosta a Piazza Vittorio Emanuele.

Ecco il dettaglio del percorso:

Piazza Purgatorio
Via Gen. Domenico Giglio
Via Papa Giovanni XXIII
Piazza Matteotti
Via Libertà
Via Garibaldi
Piazza Vittorio Veneto
Via XXX gennaio
Via Mercè
Largo S. Francesco di Paola
Via Todaro
Via Aperta
Via Magistrale
Via San Michele
Via Sant’Elisabetta
Largo Franchì
Via Buscaino
Piazzetta Cuba
Via Barone Sieri Pepoli
Via delle Arti
Via Torrearsa
Piazza Saturno
Via Sant’Agostino
Corso Italia
Via XXX gennaio
Via Ammiraglio Staiti
Via Spalti
Piazza Vittorio Emanuele
SOSTA
Piazza Vittorio Emanuele
Viale Regina Margherita
Via Palmerio Abate
Via Osorio
Via XXX gennaio
Via Giudecca
Via Carrara
Via San Pietro
Largo San Giacomo
Via Biscottai
Piazza Scarlatti
Via Teatro
Via Torrearsa
Piazza XXVIII novembre
Piazza Gen. Carlo A. dalla Chiesa
Piazza Lucatelli
Via San Francesco d’Assisi
Via G. Barlotta
Via Tartaglia
Via Corallai
Corso Vittorio Emanuele
Piazza Generale Scio
Viale Duca d’Aosta
Via Cristoforo Colombo
Via G. Da Procida
Via Silva
Piazza Scalo d’Alaggio
Via Piloti
Largo delle Ninfe
Via Carolina
Piazza Generale Scio
Corso Vittorio Emanuele
Via Turetta
Via San Francesco d’Assisi
Piazza Purgatorio

 

Si scaldano dunque i motori verso la tanto attesa processione del venerdì Santo, per scrivere una nuova pagina di storia in questa città che vive attorno alle sue tradizioni storico-religiose.

Francesco Genovese

About Author

Comments

  1. gero accardo
    gero accardo 31 dicembre, 2012, 19:51

    finalmente possiamo vedere i misteri e ammirare la loro bellezza in quello che era il loro habitat naturale per cui erano stati “creati”dai grandi artisti trapanesi.

    Reply this comment
  2. rino noto
    rino noto 29 marzo, 2013, 15:14

    Sono d’accordo, tuttavia si toglie la possibilità ad una larga fascia di anziani e vecchi di vederli passare dalla Via Fardella e costringerli a recarsi a piedi nel centro storico, dove è quasi impossibile recersi in auto, perchè scarseggiano i parcheggi, tra l’altro quasi tutti a pagamento.

    Reply this comment
  3. Peppe Cannizzaro
    Peppe Cannizzaro 1 aprile, 2013, 16:29

    Mi piace tanto vedere la processione dei Misteri di Trapani….anche perchè è dal 1972 che ogni anno sono lì con la mia tromba ad intonare le splendide marce funebri che solo a Trapani si possono ascoltare e…se volete anche criticare; ma di certo in nessun posto al mondo potrete ascoltare quel tipo di musica! Il percorso 2013 è stato bello, suggestivo in alcuni punti, triste in altri, vedi la zona di via Cuba…dove sono finite tutte quelle attività??? Meditate…il Corso Fardella comunque non và ignorato, è una vetrina unica per i Misteri. Auguri per il prossimo anno.

    Reply this comment

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*